Calcio Catania, anche Pogliese pronto a fare ricorso

"Il ripescaggio - dice Sindaco - è un diritto e che qualunque altra soluzione determinerà una reazione dura e inflessibile"

In merito alle vicende legate al ripescaggio del Calcio Catania nel campionato di serie B, il sindaco Salvo Pogliese ha diffuso la seguente nota:

"Stiamo seguendo costantemente la vicenda relativa all’incredibile golpe che Figc e Lega Serie B stanno tentando ai danni del Catania. In questi minuti insieme all'assessore allo Sport Sergio Parisi abbiamo compiuto i passi necessari per ribadire alle istituzioni calcistiche che il ripescaggio è un diritto e che qualunque altra soluzione determinerà una reazione dura e inflessibile. A questo proposito ho sentito il presidente Davide Franco e il direttore Pietro Lo Monaco, al termine della conferenza stampa tenuta a Roma. Nel ribadirgli la totale vicinanza dell’amministrazione comunale, gli ho preannunciato che, qualora la FIGC dovesse dare seguito alla determinazione di calpestare le norme e il diritto, il Comune di Catania si assocerà nella richiesta di risarcimento danni che verrà avanzata nei confronti del commissario della Figc, Fabbricini, e della Federazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento