Calcio Catania, Pogliese replica alle parole del presidente della Sampdoria Ferrero

"Chi ha sbagliato paghi - precisa l'europarlamentare - ma sento il dovere di difendere i tifosi del Catania dal fango, gratuito, che certi personaggi si sentono autorizzati a lanciare. Le principali vittime di questa situazione - conclude Pogliese - al contrario sono proprio i tifosi del Catania, il cui amore per la propria squadra e' stato tradito e calpestato"

"Le parole del presidente della Sampdoria Ferrero sono fuori luogo ed offensive nei confronti delle migliaia di tifosi rossazzurri che, in questo momento di angoscia per le sorti della propria squadra, di certo non sentono il bisogno dei giudizi sprezzanti di questo signore".

Così Salvo Pogliese, parlamentare europeo di Forza Italia, commentando le dichiarazioni rilasciate dal presidente blucerchiato alla trasmissione radiofonica 'La Zanzara'.

"Chi ha sbagliato paghi - precisa l'europarlamentare - ma sento il dovere di difendere i tifosi del Catania dal fango, gratuito, che certi personaggi si sentono autorizzati a lanciare. Le principali vittime di questa situazione - conclude Pogliese - al contrario sono proprio i tifosi del Catania, il cui amore per la propria squadra e' stato tradito e calpestato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento