menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio Catania: Pulvirenti assolto dall'accusa di frode fiscale

Il Tribunale del capoluogo etneo, presieduto da Cinzia Sgrò, ha assolto con la formula perché il fatto non sussiste il presidente del Catania Calcio, Antonino Pulvirenti, dall'accusa di frode fiscale

Il Tribunale del capoluogo etneo, presieduto da Cinzia Sgrò, ha assolto con la formula perché il fatto non sussiste il presidente del Catania Calcio, Antonino Pulvirenti, dall'accusa di frode fiscale.

Al centro dell'inchiesta una verifica fiscale condotta nei confronti delle società dell'imprenditore etneo sull'acquisto del marchio Papizzo. Secondo l'accusa, sarebbe stata un'operazione simulata finalizzata a creare una provvista all'estero che sarebbe stata impiegata per acquistare da Gaucci il Catania Calcio.

Già in passato il Tribunale di Catania aveva assolto con formula piena il Pulvirenti, sempre assistito dagli avvocati Piero Amara e Angelo Mangione, dall'accusa di evasione fiscale contestato con riferimento alle modalità di acquisto del Catania Calcio.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento