Cronaca

Calcio, negò accesso giornalisti: Lo Monaco inibito 2 mesi

Quando era Amministratore delegato del Catania ha impedito a un giornalista della "Gazzetta dello Sport" l'accesso in Tribuna Stampa e in Sala Stampa dal luglio 2007 al maggio 2008

La Commissione disciplinare nazionale presieduta da Salvatore Lo Giudice ha sanzionato con 2 mesi di inibizione (e un' ammenda di 10mila euro) Pietro Lo Monaco, all'epoca dei fatti Amministratore delegato del Catania, per aver reiteratamente impedito a un giornalista della "Gazzetta dello Sport" l'accesso in Tribuna Stampa e in Sala Stampa in occasione di numerosi incontri del Catania in un arco di tempo che va dal luglio 2007 al maggio 2008 "negandogli di fatto l'esercizio del diritto di cronaca e il regolare esercizio della propria attivita' giornalistica".

La società siciliana è stata sanzionata a titolo di responsabilita' diretta con un'ammenda di 10mila euro. La Commissione ha sanzionato con 1 mese di inibizione (e un'ammenda di 1500 euro) il presidente del Grosseto Piero Camilli per aver reiteratamente impedito ad alcuni giornalisti e fotografi l'accesso in tribuna stampa "in quanto 'colpevoli' di aver scritto articoli o pubblicato foto non gradite".

La società toscana è stata sanzionata a titolo di responsabilità diretta con un'ammenda di 1500 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, negò accesso giornalisti: Lo Monaco inibito 2 mesi

CataniaToday è in caricamento