Calcioscommesse, filone Catania: arrivano le sanzioni per Delli Carri e Impellizzeri

Linea dura nei loro confronti da parte del Tribunale Federale Nazionale. Il Catania dovrà invece pagare soltanto un'ammenda di 20 mila euro

Confermate le indiscrezioni di alcuni giorni fa in merito al secondo filone del calcioscommesse relativo all'inchiesta "I Treni del Gol" che ha scosso le fondamenta del calcio italiano lo scorsa estate e ha catapultato il Catania in Lega Pro, con conseguente penalizzazione. Il Tribunale Federale Nazionale, sezione disciplinare, presieduto da Sergio Artico ha infatti sanzionato duramente Daniele Delli Carri e Giovanni Luca Impellizzeri.

Quattro anni e un’ammenda di 80mila euro nei confronti di Daniele Delli Carri, all’epoca dei fatti contestati direttore sportivo dei rossazzurri. Sanzionato invece con l’inibizione per 4 anni e 7 mesi e un'ammenda di 115mila euro, Giovanni Luca Impellizzeri, all’epoca dei fatti allenatore iscritto all’albo del Settore Tecnico.

Il Catania dovrà soltanto pagare un’ammenda di 20mila euro. In data 16 novembre 2015, i difensori della società etnea avevano infatti, in via preliminare, eccepito l’inammissibilità e/o improcedibilità del deferimento per violazione del “ne bis in idem”, in quanto il sodalizio etneo era stato già sottoposto a giudizio disciplinare definito altrettante decisioni del Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare e della Corte Federale d’Appello. "In subordine - si legge così nella sentenza odierna - è stata avanzata richiesta di applicazione dell’istituto della continuazione delle condotte oggetto del presente deferimento con quelle oggetto del precedente". Nessuna ulteriore penalizzazione in classifica quindi.

I nuovi deferimenti, viene precisato nella sentenza, derivano, come i precedenti a carico di Pulvirenti, Cosentino e Di Luzio, dal "procedimento penale n. 5559/2015 R.G.N.R., pendente presso il Tribunale di Catania, nell'ambito del quale è stato contestato ad alcuni soggetti il reato di frode sportiva in relazione ad alcune partite di calcio disputate dalla squadra del Catania Calcio Spa nel campionato di serie B della stagione sportiva 2014/2015, nonché il reato di associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento