Caltagirone, sorvegliato speciale vìola l'obbligo di soggiorno: in manette

I carabinieri l'hanno sorpreso alla guida della sua Fiat Punto mentre percorreva la S.P. 37/1 nel comune di Mirabella Imbaccari

Il 58enne catanese Antonio Francesco Di Marco è stato arrestato dai carabinieri di Caltagirone perviolazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno. Ieri sera l’equipaggio di una gazzella ha imposto l’alt alla Fiat Punto condotta dal'uomo, mentre percorreva la S.P. 37/1 nel comune di Mirabella Imbaccari.

I militari, accertando in banca dati la sottoposizione della persona fermata alla misura preventiva, gli hanno contestato gli addebiti ponendolo in stato di arresto. L’uomo, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento