Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Caltagirone

Atti osceni davanti a un gruppo di bambini: nigeriano rischia il linciaggio

E' stato arrestato dai carabinieri, colto sul fatto, un 25enne nigeriano che si è abbassato i pantaloni per masturbarsi davanti a un gruppo di bambini

Un 25enne nigeriano, irregolare e senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri di Caltagorine per atti osceni in luogo pubblico e corruzione di minorenni.

L'uomo pare si sia abbassato  pantaloni per masturbarsi davanti a un gruppo di bimbi, tra i 6 e i 12 anni,  vicino una scuola del paese. I militari intervenuti sul posto, grazie ad una segnalazione al 112 di una mamma dei ragazzini, hanno evitato che l'extracomunitario fosse aggredito da alcuni genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti osceni davanti a un gruppo di bambini: nigeriano rischia il linciaggio

CataniaToday è in caricamento