Caltagirone, trovato il cadavere della donna venezuelana scomparsa

La donna era sposata ed aveva tre figli. La scomparsa era stata denunciata dal marito il 27 febbraio scorso. Il cadavere della donna è stato trovato da un pastore intorno alle 19 di sotto un ponte

A Caltagirone, in contrada Favarella, è stato rinvenuto il cadavere di una donna venezuelana di 49 anni ma residente nel Comune etneo di Grammichele da 28 anni.

La donna era sposata ed aveva tre figli. La scomparsa era stata denunciata dal marito il 27 febbraio scorso. Il cadavere della donna è stato trovato da un pastore intorno alle 19 di ieri sotto un ponte della SS683. Non  è escluso, secondo i carabinieri di Catania e di Caltagirone e per la Procura calatina, che si sia trattato di suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento