Caltagirone e le stragi del sabato sera: nuove misure di controllo

I carabinieri hanno intensificato i servizi di controllo alla circolazione stradale. L'attività è principalmente rivolta a frenare l'abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti da parte dei conducenti di automezzi

I carabinieri di Caltagirone al fine di contrastare il fenomeno delle “Stragi del sabato sera” nel fine settimana hanno intensificato i servizi di controllo alla circolazione stradale. 

L'attività è principalmente rivolta a frenare l’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti da parte dei conducenti di automezzi, causa di  molti incidenti stradali, soprattutto di quelli più gravi.

Denunciate sette persone nel corso dei controlli. Sottoposte ad accertamento con l’etilometro, sono state sorprese alla guida delle proprie auto con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Fermato anche un 42enne,  pregiudicato, calatino, che è stato trovato in possesso di un coltello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento