Caltagirone e le stragi del sabato sera: nuove misure di controllo

I carabinieri hanno intensificato i servizi di controllo alla circolazione stradale. L'attività è principalmente rivolta a frenare l'abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti da parte dei conducenti di automezzi

I carabinieri di Caltagirone al fine di contrastare il fenomeno delle “Stragi del sabato sera” nel fine settimana hanno intensificato i servizi di controllo alla circolazione stradale. 

L'attività è principalmente rivolta a frenare l’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti da parte dei conducenti di automezzi, causa di  molti incidenti stradali, soprattutto di quelli più gravi.

Denunciate sette persone nel corso dei controlli. Sottoposte ad accertamento con l’etilometro, sono state sorprese alla guida delle proprie auto con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Fermato anche un 42enne,  pregiudicato, calatino, che è stato trovato in possesso di un coltello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento