Caltagirone, continuava a minacciare la sua ex: arrestato

L’uomo è stato ritenuto responsabile di vessazioni, ingiurie, minacce e lesioni ai danni della donna

Ieri pomeriggio i carabinieri di Caltagirone hanno notificato ad un 29enne del luogo una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio Gip del Tribunale di Caltagirone in sostituzione della misura dell’obbligo di dimora e divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ex convivente, alla quale era sottoposto.

L’uomo è stato ritenuto responsabile di vessazioni, ingiurie, minacce e lesioni ai danni della donna e la misura cautelare odierna è derivata dal fatto che lo stesso ha reiteratamente disatteso gli obblighi imposti avvicinando la vittima e i suoi familiari, anche violandone il domicilio, ai quali si rivolgeva con nuove minacce e ingiurie.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto presso la casa circondariale calatina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento