rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Caltagirone

Caltagirone, due assessori si dimettono e il sindaco azzera la Giunta

Il sindaco Nicola Bonanno, alla luce delle dimissioni degli assessori Massimo Favara ("motivi professionali") e Francesco Alba ("motivi personali") e considerata la necessità di una ricomposizione del quadro amministrativo, ha, con propria determina, azzerato la Giunta municipale

Il sindaco Nicola Bonanno, alla luce delle dimissioni degli assessori Massimo Favara ("motivi professionali") e Francesco Alba ("motivi personali") e considerata la necessità di una ricomposizione del quadro amministrativo, ha, con propria determina, azzerato la Giunta municipale.

"Riconosco - afferma il primo cittadino - il proficuo lavoro svolto dall'intera compagine assessoriale uscente, che ha raggiunto importanti risultati e realizzato significat ivi progetti nonostante il periodo di grave crisi attraversato dall'Italia, con gravissimi riflessi sui Comuni, in particolare su quelli del Meridione. Dopo la revoca delle deleghe - aggiunge Bonanno - ho subito avviato la fase delle consultazioni politiche per giungere alle nuove designazioni, considerato che alcune delle maggiori criticità sono state affrontate con esito positivo grazie agli sforzi profusi e al lavoro portato avanti con dedizione e spirito di servizio, ma che altre dovranno essere superate per corroborare il già avviato programma di rilancio della città. Invito le forze politiche, sociali, imprenditoriali,

economiche e professionali che si identificano in questo progetto e che hanno a cuore le sorti di Caltagirone

e del suo sviluppo, a dare il proprio contributo in questa direzione, nell'interesse superiore della comunità".

Il sindaco ha annunciato che, "in tempi brevissimi, sarà ufficializzata la composizione della nuova squadra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caltagirone, due assessori si dimettono e il sindaco azzera la Giunta

CataniaToday è in caricamento