Caltagirone, acqua a giorni alterni dopo il raid della settimana scorsa

Ignoti si sono introdotti nella centrale di Ramione, a Vizzini, rubando materiale elettrico ed elettromeccanico e provocando danni gravissimi alle apparecchiature, con il fermo del pozzo che ha ridotto di oltre il 30% la disponibilità idrica in città

Acqua a giorni alterni a Caltagirone dopo il raid della settimana scorsa, quando ignoti si sono infatti introdotti nella centrale di Ramione, a Vizzini, rubando materiale elettrico ed elettromeccanico e provocando danni gravissimi alle apparecchiature, con il fermo del pozzo che ha ridotto di oltre il 30% la disponibilità idrica in città.

La Sie, Servizi idrici etnei, società che dal 2008 gestisce il servizio idrico a Caltagirone, informa che oggi l'acqua è stata distribuita nella parte centrale della zona nuova, fra cui all'ospedale, in viale Mario Milazzo e in viale Autonomia, e in qualche periferia. Domani, 13 marzo, sarà erogata nel centro storico e in qualche piccola porzione della zona nuova, con particolare riferimento alle utenze "sensibili" quali l'ospedale, le scuole e le strutture per anziani e disabili. Venerdì 14 sarà nuovamente distribuita nel centro storico e in altre parti del centro nuovo.

"Stiamo lavorando senza sosta per riparare i danni - sottolinea Francesco Nicosia, ingegnere della Servizi idrici etnei -  Ringraziamo polizia e carabinieri per i controlli effettuati, che si rivelano utili per scongiurare altri, analoghi danneggiamenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento