menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caltagirone: il cimitero riapre totalmente

Si sono conclusi, all'interno del cimitero di Caltagirone, i lavori concretatisi nello sradicamento e nell'asportazione di 90 alberi abbattuti o gravemente danneggiati dal maltempo dello scorso marzo

Si sono conclusi, all'interno del cimitero di Caltagirone, i lavori concretatisi nello sradicamento e nell'asportazione di 90 alberi abbattuti o gravemente danneggiati dal maltempo dello scorso marzo.

Gli interventi, promossi dall'assessorato comunale ai Servizi cimiteriali, sono stati  effettuati da una ditta specializzata (trattandosi di un luogo, specie nella parte monumentale, che richiede particolare cura e attenzione) e hanno determinato il ritorno a una totale accessibilità anche delle aree in cui, in queste settimane, è stato problematico muoversi.

Da  venerdì 18 maggio, il cimitero – in queste settimane rimasto accessibile in parte - sarà riaperto totalmente e da domani, quindi, potranno essere riutilizzati i pass (la cui validità viene prorogata di due mesi) per l'ingresso in auto degli autorizzati, vale a dire diversamente abili e quanti altri hanno problemi di deambulazione attestati da certificazioni mediche.

Si è trattato – sottolinea il sindaco Francesco Pignatarodi lavori assai utili che, essendo stati effettuati da una ditta specializzata, sono stati compiuti nel pieno rispetto dell'ambiente cimiteriale e hanno restituito la più piena fruibilità al camposanto, ripristinando le migliori condizioni di sicurezza”.

“Questi interventi – afferma l'assessore Vincenzo Di Stefano –, compiuti a tutela dell'incolumità dei numerosi frequentatori del camposanto, hanno posto fine ai gravi danni provocati dal nubifragio e hanno comportato il ritorno alla normalità, con il conseguente via libera al riutilizzo dei pass per l'ingresso in auto degli autorizzati. Ringrazio i cittadini per la pazienza dimostrata nel fare fronte a condizioni di oggettivo disagio: da domani un luogo significativo per il suo valore religioso e affettivo come il cimitero torna alla totale e migliore fruizione dei cittadini stessi”.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Salvini a Catania, caso Gregoretti: prossima udienza il 10 aprile

  • Politica

    Aeroporto, Sac: "Con Comune e Amt in sinergia per l'intermodalità"

  • Politica

    L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento