Caltagirone, Leo Club dona 13 pannelli all’UO di Pediatria

13 pannelli, interamente realizzati dai giovani soci Leo, riproducono le scene dei cartoni animati più amati dai bambini e sono stati montati su supporti di legno, sposando la filosofia del progetto Leo 4green finalizzato alla sensibilizzazione ed alla promozione della salvaguardia ambientale

Nel tardo pomeriggio di ieri,  i giovani soci del Leo Club di Caltagirone hanno donato 13 coloratissimi pannelli all’UO di Pediatria del “Gravina”. Presenti per l’occasione il dr. Mario Velardita, direttore dell’UO di Pediatria, e il dr. Roberto Giugno, dirigente medico della stessa struttura; numerosi soci Leo con la presidente Gloria Caristia; il presidente del Lions Club di Caltagirone, dott. Enzo Nicoletti; il vice presidente di Club, dr.ssa Ornella Amato; il segretario, dr. Ugo Ciulla; il tesoriere, dr. Carmelo Pulichino; il Leo advisor, dott. Mario Pamisciano.

"Questo pomeriggio i ragazzi del Leo Club di Caltagirone ci hanno onorato della loro presenza e del dono di bellissimi quadri per il nostro reparto - afferma il dr. Velardita - . A nome mio, di tutti gli operatori del reparto e della Direzione medica di Presidio voglio ringraziarli per questo gesto molto bello che esprime attenzione e cura verso i bambini ricoverati e che rinforza il legame fra il nostro Ospedale e il territorio. Tutto questo ci sprona a fare sempre di più e sempre meglio".

"L’iniziata di arredare con più colore il reparto di Pediatria del nostro Ospedale e nata qualche anno fa - spiega Gloria Caristia -. Finalmente questo sogno si è realizzato grazie anche alla condivisione e all’approvazione di quanti hanno sostenuto questa iniziativa. Speriamo quindi che i piccoli pazienti del reparto possano avere, anche grazie al nostro contributo, un soggiorno migliore. Voglio ribadire la nostra attenzione e il nostro impegno per il territorio, soprattutto per la tutela dei più piccoli. Siamo anche disponibili a costruire significative sinergie con quanti condividono le stesse priorità".

I 13 pannelli, interamente realizzati dai giovani soci Leo, riproducono le scene dei cartoni animati più amati dai bambini e sono stati montati su supporti di legno, sposando la filosofia del progetto Leo 4green finalizzato alla sensibilizzazione ed alla promozione della salvaguardia ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento