Caltagirone, trovato dai sommozzatori il corpo di un pastore scomparso

Il cadavere è stato trovato in un lago artificiale in contrada San Basilio, le ricerche erano cominciate ieri con l'impiego di squadre di vigili del fuoco a terra e di un elicottero

Nel tardo pomeriggio di oggi, i sommozzatori dei vigili del fuoco del nucleo di Catania, hanno ritrovato il corpo senza vita di un pastore scomparso, le cui ricerche erano cominciate nella giornata di ieri, con l'impiego di squadre di vigili del fuoco a terra e di un elicottero.

 Il corpo é stato rinvenuto all'interno di un lago artificiale in contrada San San Basilio sul territorio del comune di Caltagirone. Sul posto militari dell'arma dei Carabinieri e personale sanitario del 118 per gli opportuni accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento