menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caltagirone, tre spacciatori fermati da una “gazzella”

Addosso e in auto occultavano droga e denaro. Arrestati e rinchiusi in carcere

I carabinieri di Caltagirone hanno arrestato il catanese Salvatore Privitera e due calatini di 37 e 34 anni, poiché ritenuti responsabili del concorso in detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Fatale quel posto di controllo svolto in piena notte dagli uomini del nucleo radiomobile sulla Strada provinciale 48 (precisamente all’incrocio tra la S.S. 417 e la S.S. 124). I tre, mostrando un eccessivo nervosismo, hanno indotto i militari ad approfondire il controllo che, con l’ausilio delle pattuglie delle stazioni di Grammichele, Mirabella Imbaccari e San Michele di Ganzaria, ha consentito di perquisire meticolosamente i tre occupanti e l’autovettura.

Rivenuti e sequestrati: una busta di plastica termosaldata con all’interno 110 grammi di cocaina, ancora da tagliare e confezionare (valore al dettaglio di oltre 15.000 euro), altre dosi di cocaina, hashish e marijuana, 1.500 euro in banconote di diverso taglio, due bilancini elettronici di precisione nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da smerciare.

Tutto conduce gli investigatori ad ipotizzare come il pregiudicato catanese avesse da poco rifornito di droga i due pusher calatini che in seguito avrebbero provveduto a tagliare e dosare la droga da immettere sul mercato calatino. Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Caltagirone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento