Caltagirone: falsi impiegati dell'Inps truffano un anziano

Falsi impiegati dell'Inps, con la scusa di dover eseguire una visita propedeutica all'aumento della pensione, sono riusciti ad entrare nell'abitazione dell'anziano, rubandogli 6 mila euro

Un anziano residente a Caltagirone, è stato truffato da due falsi impiegati dell'Inps. I due uomini, con la scusa di dover eseguire una visita propedeutica all'aumento della pensione, sono riusciti ad entrare nell'abitazione dell'anziano, rubandogli 6 mila euro.

Inizialmenti i due malfattori si sono fatti pagare la "falsa" visita con 100 euro e, nel frattempo, il nonnino veniva derubato dei suoi risparmi custoditi in uno scatolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • In arrivo oltre duecento assunzioni all'aeroporto di Catania

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento