Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Camion sprofondato alla circonvallazione, strada chiusa fino all'alba

La careggiata nord della circonvallazione sarà chiusa per consentire ai mezzi meccanici di estrarre il camion

A causa di un camion sprofondato per un cedimento del terreno all'interno del cantiere della metropolitana, il traffico in direzione di Misterbianco sarà deviato per rientrare sulla circonvallazione circa duecento metri dopo. Dopo un'ora sarà riaperta la carreggiata per chiuderla ancora dalle 22 all'alba per riparare il manto stradale. Dalle 15 di questo pomeriggio, 24 febbraio, la careggiata nord della circonvallazione, all'altezza della via Filippo Eredia sarà chiusa per consentire ai mezzi meccanici di estrarre un camion sprofondato a causa di un cedimento del terreno all'interno del cantiere della Metropolitana.

Nel corso delle operazioni di estrazione, per garantire l'assoluta sicurezza degli automobilisti, il traffico in direzione di Misterbianco sarà deviato proprio sulla via Eredia per rientrare sulla circonvallazione circa duecento metri dopo. La nuova viabilità è indicata dalla segnaletica e nell'area agiranno diverse pattuglie della Polizia municipale. Si prevede che le operazioni di rimozione del camion si protrarranno per circa un'ora. Successivamente la carreggiata in direzione Misterbianco sarà riaperta. Una nuova interruzione della strada, infine, è prevista a partire dalle 22. Fino all'alba, quando si prevede di concludere i lavori di riparazione del manto stradale, il traffico sara deviato lungo lo stesso itinerario di via Eredia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion sprofondato alla circonvallazione, strada chiusa fino all'alba

CataniaToday è in caricamento