Cisterna perde gpl a Mascalucia, vigili del fuoco mettono zona in sicurezza

Dopo le necessarie verifiche e messa in sicurezza della cisterna e dell'intera area interessata, è stata riattivata la circolazione

Una squadra dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Catania è intervenuta a Mascalucia per una perdita di gas da una autocisterna che trasportava 55 mila litri di gas di petrolio liquefatto (gpl). Si è reso necessario anche l'intervento di personale del reparto Nucleare biologico chimico, radiologico dei vigili del fuoco di Catania per i necessari rilievi specialistici ed il monitoraggio della consistente perdita di prodotto, altamente infiammabile, dal mezzo. Dopo le necessarie verifiche e messa in sicurezza della cisterna e dell'intera area interessata dalla dispersione del gas in atmosfera, l'intervento è stato dichiarato concluso e l'area liberata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

Torna su
CataniaToday è in caricamento