Smettere di fumare è più facile: su Amt via alla campagna informativa

I fumatori, se possessori di un abbonamento, possono prenotare una consulenza gratuita entro il primo luglio 2019

Il Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo dell’università di Catania e la Lega Italiana Anti Fumo, hanno stretto una collaborazione con Amt per ridurre i danni legati alle sigarette.

I mezzi del trasporto pubblico urbano ospiteranno la campagna di comunicazione “Io (sono) Astuto”. Con un gioco di parole in dialetto siciliano, si invitano i fumatori a spegnere la sigaretta e a prendere la scelta più giusta per la propria salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fumatori, se possessori di un abbonamento, possono prenotare una consulenza gratuita entro il primo luglio 2019 per smettere di fumare contattando direttamente gli specialisti del CoEhar al numero 347 8663658. Gli abbonati Amt, affetti da particolari patologie (come ipertensione arteriosa o diabete) possono partecipare gratuitamente a specifici programmi di ricerca, efficaci per uscire definitivamente dal tabagismo. Tutti i cittadini del comprensorio etneo possono contattare il Centro per la Prevenzione e Cura al Tabagismo del Policlinico per prenotare una prima visita e avere maggiori informazioni, teledfonand al numero 095 3781537.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento