menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campo San Teodoro, da luogo di spaccio a palestra: il rammendo di Renzo Piano

Da un anno lavorano per riqualificare il campo San Teodoro di Librino insieme ad altre realtà periferiche dell'Italia. Sono i giovani architetti che da 12 mesi collaborano guidati del senatore a vita Renzo Piano, il quale ha affidato loro il compito di "rammendare le periferie urbane"

Da un anno lavorano per riqualificare il Campo San Teodoro di Librino insieme ad altre realtà periferiche dell'Italia. Sono i giovani architetti che da 12 mesi collaborano guidati del senatore a vita Renzo Piano, il quale ha affidato loro il compito di "rammendare le periferie urbane". Il nome del loro gruppo di lavoro è: G124.

Sono tre i progetti di riqualificazione redatti tra le periferie italiane. Il Campo di San Teodoro a Librino rientra tra questi. A pochi passi dal palazzo di cemento, l'impianto, dotato di campo e palestra interna, era rimasto nel totale abbandono. L'associazione locale i "Briganti" del rugby ha occupato la struttura nel tempo, avviando un'opera di riqualificazione. I cittadini non hanno mai potuto utilizzare la struttura perchè il comune non ha mai rilasciato l'autorizzazione.

Oggi, grazie all'attività di riqualificazione costante e all'iniziativa dei giovani architetti guidati dall'esperto Renzo Piano, la palestra è stata restituita ai cittadini e oltre al centro sportivo, nel nuovo progetto redatto, si collega anche uno spazio all'aperto utilizzato per orti sociali.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Etna, sopralluogo di Musumeci: "Un milione a sostegno delle aree più colpite"

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 567 nuovi casi: a Catania +121

  • Politica

    Etna, Musumeci dichiara lo stato di emergenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento