Lasciava il suo cane in balcone senza cibo: denunciata per maltrattamento di animale

Una signora catanese è stata denunciata per aver lasciato il proprio cane in balcone per lunghi periodi, andando a lavorare fuori città senza curarsi di lui

Lasciava il suo cane in balcone per lunghi periodi, abbandonato a se stesso e costretto a vivere in mezzo ai propri escrementi senza cibo o acqua. Una donna, A.M., è stata denunciata dalla polizia per il reato previsto dall’articolo 727 del codice penale, che punisce chi detiene animali in condizioni incompatibili con la propria natura e condizioni biologiche tali da potergli causare gravi sofferenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La signora lavorava fuori Catania, mancando da casa spesso, e l'animale si è salvato solo grazie ad una residente che in varie occasioni ha lanciato qualcosa da mangiare dal proprio balcone in direzione del suo terrazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento