Ad Aci Sant'Antonio c'è un nuovo ufficio per la lotta al randagismo

La municipale disporrà di un apposito lettore di microchip per identificare i randagi

Nel territorio santantonese il fenomeno del randagismo ha raggiunto dimensioni tali da non poter più essere gestito in maniera ordinaria. Vista la necessità di prevenire i rischi sanitari e di garantire la salvaguardia degli animali e dell’ambiente, il Sindaco Santo Caruso ha istituito l’ufficio "benessere animale e lotta al randagismo", in via Regina Margherita 15, sotto la responsabilità del comandante della polizia locale, Sebastiano Catalano. La municipale disporrà di un apposito lettore di microchip, per una corretta identificazione dell’animale e attivare, in seguito, segnalazione all’Asp per rintracciare il proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento