Randagismo, la proposta di "Terranostra": agenti contro gli abbandoni

La proposta: agenti e pattuglie pronte a monitorare il territorio, per cogliere sul fatto chiunque stia per abbandonare l’animale

L'ex consigliere comunale Carmelo Sofia torna a parlare del problema del randagismo a Catania, che crea disagi anche ai cittadini oltre che agli animali. "L’amico a quattro zampe per decine di famiglie diventa una presenza scomoda e, se non si trova un parente disposto a prendersene cura o una struttura specifica, bisogna disfarsene in ogni modo. Una volta abbandonato, rischia di essere investito dalle auto, provocare incidenti stradali oppure di morire di fame o di sete. Diventano randagi e vagano per la città di Catania e nei paesi dell’hinterland etneo. In questo contesto il ruolo delle associazioni animaliste e dei volontari è fondamentale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Persone ed enti che si prodigano in tutti i modi per salvare la vita di queste povere creature la cui unica colpa è quella di aver avuto un padrone senza cuore. Anche l’amministrazione comunale svolge un ruolo determinante e per questo, insieme al presidente del comitato “Terranostra” Nico Sofia, chiediamo al Sindaco Pogliese di dar seguito ad una cabina di regia per continuare a dare risposte ai cittadini nel più breve tempo possibile. Sarebbe opportuno avere agenti e pattuglie pronte a monitorare il territorio, per cogliere sul fatto chiunque stia per abbandonare l’animale e punire in modo esemplare coloro che si macchiano di un vero e proprio crimine nei confronti dell’intera società".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento