rotate-mobile
Cronaca

Cannes 2014, in concorso "Più Buio di Mezzanotte" di Sebastiano Riso

L'opera, che ha al centro il mondo degli emarginati, ha nel cast Davide Capone e Lucia Sardo ed è ambientata a Catania. La storia si volge nella Villa Bellini che nella finzione è il parco delle città: un mondo a parte, che la gente fa finta di non vedere

Festival di Cannes 2014: svelata la selezione dei film in programma alla 53. Semaine de la Critique. L'Italia è in concorso con "Più Buio di Mezzanotte", atteso esordio di Sebastiano Riso ispirato alla vita di Davide Cordova, in arte Fuxia, la mitica drag queen simbolo del Muccassassina. In programma anche l'opera seconda di Mélanie Laurent e il nuovo film dell'americano David Robert Mitchell.

"Racconto le cose che la gente non vuole vedere, che si lasciano ai margini". Così dichiara Sebastiano Riso, il regista del film.  Distribuito da Istituto Luce, l'opera, che ha al centro il mondo degli emarginati, ha nel cast Davide Capone e Lucia Sardo ed è ambientata a Catania. La storia si volge nella Villa Bellini che nella finzione è il parco delle città: un mondo a parte, che la gente fa finta di non vedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cannes 2014, in concorso "Più Buio di Mezzanotte" di Sebastiano Riso

CataniaToday è in caricamento