Cannizzaro, arrestati due rapinatori di un distributore di carburanti

Arrestati due malviventi di Catania, subito dopo aver perpetrato una rapina, armati di taglierino e con viso travisato da passamontagna, ad un distributore di carburanti della frazione Cannizzaro

I Carabinieri di Acicastello hanno arrestato, in flagranza di reato, C.A.D., 19enne, e M.S.I.A., 18enne, entrambi di Catania, per rapina aggravata. I due, subito dopo aver perpetrato una rapina, armati di taglierino e con viso travisato da passamontagna, ad un distributore di carburanti della frazione Cannizzaro, si erano dileguati per le vie limitrofe a bordo di un ciclomotore.

I militari, allertati da una segnalazione pervenuta al 112, sulla scorta delle informazioni acquisite nell’immediatezza del reato, hanno individuato e bloccato i rapinatori nei pressi del loro domicilio. La refurtiva è stata interamente recuperata e riconsegnata al gestore della stazione di carburanti. Si tratta dell’ennesima rapina scoperta dai Carabinieri, che negli ultimi giorni sono stati impegnati in particolari servizi di prevenzione e repressione dei reati predatori nei comuni dell’hinterland catanese, avvenuta con le stesse modalità e nelle quali sono coinvolti giovani incensurati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

Torna su
CataniaToday è in caricamento