Cannizzaro, (H)Open Day sulle malattie reumatiche autoimmuni

Nell’ambito dell’iniziativa, gli specialisti daranno informazioni ai pazienti con fenomeno di Raynaud, anche se di natura benigna-idiopatica o di natura professionale, in merito all'approccio terapeutico-comportamentale da seguire

L’Azienda ospedaliera Cannizzaro ha aderito anche quest’anno all’(H)Open Day sulle malattie reumatiche autoimmuni promosso da Onda (Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere). Venerdì 10 maggio, infatti, l’ambulatorio di Reumatologia, attivo nell’ambito dell’unità operativa di Medicina Interna diretta dal prof. Lorenzo Malatino, offrirà gratuitamente la possibilità di una visita reumatologica riservata a pazienti che presentano il fenomeno di Raynaud, con eventuale videocapillaroscopia.

Gli interessati potranno presentarsi dalle 15.00 alle 18.00, all’edificio L (ingresso L4, piano 3); non è richiesta prenotazione. Nell’ambito dell’iniziativa, realizzata in Azienda con il coordinamento del prof. Michele Colaci, gli specialisti daranno informazioni ai pazienti con fenomeno di Raynaud, anche se di natura benigna-idiopatica o di natura professionale, in merito all'approccio terapeutico-comportamentale da seguire. I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it, dove sarà possibile visualizzare l’elenco degli ospedali aderenti, con indicazioni su orari e modalità di accesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento