Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

È il regalo agli altri pazienti di una 31enne catanese, trattata per una complessa patologia nell’Unità operativa di Chirurgia Generale dell’Ospedale Cannizzaro di Catania, diretta dal prof. Domenico Russello

È stata a lungo ricoverata, è completamente guarita e ora, tornata alla sua vita, ha voluto donare dieci televisori al reparto che l’ha presa in cura. È il regalo agli altri pazienti di una 31enne catanese, trattata per una complessa patologia nell’Unità Operativa di Chirurgia Generale dell’Ospedale Cannizzaro di Catania, diretta dal prof. Domenico Russello. La donna, Maria Intrisano, è stata ricevuta con il marito dal Direttore Generale, dott. Salvatore Giuffrida, insieme con il prof. Russello e la dott.ssa Maria Sofia che l’ha seguita da vicino, e ha avuto modo di raccontare la sua vicenda.

"Durante la lunga degenza – ha anche scritto in una lettera – sono stata assistita con molta professionalità e umanità da tutto il personale medico, in particolare dal prof. Russello, dal prof. La Greca e dalla dott.ssa Sofia, nonché dal personale infermieristico e parasanitario, e ho sperimentato come potere guardare la televisione, in certi momenti, per un paziente ricoverato possa essere una efficace motivo di distrazione e dalle preoccupazioni e di comunicazione con il mondo esterno".

Ecco perché la signora ha voluto donare dieci televisori per altrettante stanze di degenza che finora ne erano sprovviste. Il Direttore Giuffrida ha ringraziato la signora Intrisano "per il suo gesto che dimostra una sensibilità non comune" e ha elogiato l’operato della Chirurgia Generale, "uno dei reparti di eccellenza dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro, che sviluppa una gran mole di attività ad alta complessità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: le raccomandazioni del Ministero della Salute

  • Incidente stradale al viale Mediterraneo, perde il controllo della moto e si schianta: un morto

  • Blitz dei carabinieri, sgominata banda di spacciatori: 24 arresti

  • Incidente stradale sulla Catania-Gela, auto sbanda e cappotta: morta una 41enne

  • Traffico di cocaina e hashish nel Catanese: i nomi degli arrestati

  • Due cadaveri trovati a Brindisi: una delle vittime lavorava a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento