Cronaca Acireale

Disperso a Capo Mulini, continuano le ricerche nei fondali acesi

I sommozzatori dei vigili del fuoco, oltre alla moto, hanno recuperato i jeans e gli oggetti personali dell'uomo, un impiegato civile al Palazzo di giustizia di Catania. I soccorritori hanno controllato la zona di mare antistante la foce del torrente

Sono riprese all'alba le ricerche di Giuseppe Castro, l'uomo di 53 anni disperso dalla serata di sabato dopo essere stato travolto dall'acqua del torrente Lavinaio Platani col suo scooter mentre imperversava un nubifragio, in contrada Anzalone di Capo Mulini, frazione marinara di Acireale.

I sommozzatori dei vigili del fuoco, oltre alla moto, hanno recuperato i jeans e gli oggetti personali dell'uomo, un impiegato civile al Palazzo di giustizia di Catania. I soccorritori hanno controllato la zona di mare antistante la foce del torrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disperso a Capo Mulini, continuano le ricerche nei fondali acesi

CataniaToday è in caricamento