menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno, oltre 40 mila persone per il concerto di Bregovic

Il pubblico ha ballato e cantato le canzoni del grande artista balcanico. Emozione per "Bella ciao". Il Sindaco Bianco, "È emersa la grande voglia riscatto di quella città fantastica che è Catania". L'Assessore Licandro, "Massiccia presenza di turisti"

Nell'arco delle due ore del concerto di Capodanno di Goran Bregovic e della sua Wedding and Funeral Band oltre 40.000 persone, secondo stime degli organizzatori, si sono avvicendate in piazza Duomo e in piazza Università.

Il numerosissimo pubblico si è divertito, ha ballato, cantato le canzoni del grande artista balcanico – un momento particolarmente emozionante c’è stato quando Bregovic ha interpretato “Bella ciao” – e ha salutato il nuovo anno con spumante e sorrisi.

"Catania – ha detto il sindaco Enzo Bianco – finalmente si risveglia. C'è stata una massiccia partecipazione, con la piazza Duomo e la piazza Università stracolme di catanesi, in particolare ragazzi, ma anche molti turisti italiani e stranieri. Ma c’erano soprattutto le famiglie: genitori, bambini e nonni giunti da Catania e da tutti i Comuni della Città Metropolitana. Grazie alla trascinante musica di Bregovic, che comunica grande gioia di vivere, è emersa la voglia riscatto di quella città fantastica che Catania. Una comunità che saprà risolvere l'uno dopo l'altro i suoi problemi superando le difficoltà con l'ottimismo. L'energia giusta c'è e questo concerto l'ha dimostrato".

“Tutto il nostro repertorio è divertente – aveva annunciato Bregovic ai giornalisti prima del concerto - ma in particolare stavolta suoneremo solo brani felici”.

E così è stato, al punto che il pubblico non ha mai smesso di ballare e cantare, tributando al musicista e alla sua band applausi a scena aperta. E, visto l’affollamento per le strade, gli esercizi della zona del centro storico sono rimasti aperti fino a tarda notte.

“La massiccia presenza di turisti – ha detto l’assessore ai Saperi e alla Bellezza condivisa Orazio Licandro - e anche di visitatori giunti da numerosi centri dell’Isola, ha confermato come quei giornali che avevano indicato il concerto di Bregovic come l’evento più importante della Sicilia per questo Capodanno, avevano visto giusto. Questo magnifico concerto, inoltre, rappresenta una vittoria del Comune di Catania e dei suoi lavoratori, per anni mortificati anche nelle loro professionalità, e che hanno dimostrato di aver messo a punto un’organizzazione perfetta”.

“È stata inoltre – ha concluso l’Assessore – una vittoria di tutta città e dei cittadini, che hanno saputo rispondere con una partecipazione gioiosa alle accuse di chi vede i Catanesi come massa barbara e incivile o vorrebbe, impaurendoli, tenerli rinchiusi in casa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento