Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Botti di Capodanno, Catania invasa da bancarelle abusive: due feriti

Prognosi comprese tra i 3 e i 7 giorni, per piccole ustioni medicate negli ospedali Garibaldi e Vittorio Emanuele. L'uomo con sette giorni di prognosi si è ferito con un piccolo petardo esploso dopo averlo tolto dalle mani del figlio minorenne

Quanti, durante la serata di ieri, hanno percorso le strade di Catania per raggiungere case o locali e festeggiare l'ultimo dell'anno, avranno sicuramente notato le numerose bancarelle con botti in vendita. Mai come quest'anno, infatti, in ogni angolo della città bancarelle abusive con vendita a cielo aperto di botti e fuochi d'artificio illegali.

La città può quindi ritenersi fortunata. Si sono, infatti, registrati solo due feriti lievi alle mani con prognosi comprese tra i 3 e i 7 giorni, per piccole ustioni medicate negli ospedali Garibaldi e Vittorio Emanuele: è il bilancio dei festeggiamenti a Catania dell'arrivo del nuovo anno. 

I due sono stati subito dimessi dopo le cure. L'uomo con sette giorni di prognosi si è ferito con un piccolo petardo esploso dopo averlo tolto dalle mani del figlio minorenne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno, Catania invasa da bancarelle abusive: due feriti

CataniaToday è in caricamento