Cronaca Vizzini

Girava armato con il colpo in canna: arrestato

Si tratta di un 63enne di Vizzini fermato dai carabinieri. Aveva con sé un vero e proprio arsenale

I Carabinieri della stazione di Vizzini hanno arrestato il 63enne Mario Sardo Galati  del posto per detenzione e porto di arma clandestina, detenzione illegale di munizioni e ricettazione. L’uomo, fermato la scorsa notte, mentre era a bordo delle propria autovettura in compagnia del nipote, ha mostrato chiari segni di nervosismo.

IMG-20200415-WA0007-2

Difatti, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di: una pistola beretta mod.70 cal.7,65 con la matricola abrasa ed il colpo in canna, 16 cartucce, di cui 7 inserite nel caricatore, nascoste all’interno del gilet indossato, nonché un coltello a serramanico di 19 cm nascosto nella tasca dei pantaloni. Le armi e le munizioni sono state sequestrate, mentre l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari. La pistola nei prossimi giorni sarà inviata agli specialisti del R.I.S. di Messina i quali, tramite accertamenti di natura tecnico balistici, potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girava armato con il colpo in canna: arrestato

CataniaToday è in caricamento