Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Coppia litiga e lei "ruba" l'auto al marito: denunciata

Liti senza esclusioni di colpi: un tempo erano sposati ma poi hanno iniziato a denunciarsi a vicenda sino all'epilogo e alla sottrazione di un'automobile

I carabinieri della stazione di Camporotondo Etneo hanno denunciato una impiegata 46enne di San Pietro Clarenza, accusata di appropriazione indebita di un'auto del marito. Si tratta dell'epilogo di una escalation di dispetti e litigi nella coppia che, sposata, condivideva la stessa attività lavorativa. Negli ultimi mesi, però, non erano mancate le liti che hanno portato a diversi colpi bassi e a reciproche querele dove ognuno dei coniugi imputava "mancanze" all'altro sino alla separazione.

La donna, prima di lasciare l’abitazione coniugale, ha pensato bene di appropriarsi dell’autovettura dell’uomo, l’unica in suo possesso, creandogli seri problemi per raggiungere il posto di lavoro. Al poveretto non è rimasta altra soluzione che rivolgersi ai carabinieri che, di fatto, accertando che quanto denunciato dall’uomo era vero, hanno proceduto a denunciare la donna all'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia litiga e lei "ruba" l'auto al marito: denunciata

CataniaToday è in caricamento