Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Teneva per “dimenticanza” un tirapugni nel borsello: denunciato

E' stato fermato dai carabinieri nel corso di un posto di controllo

I carabinieri della stazione di Mineo hanno denunciato un 37enne di Grammichele per porto di oggetti atti ad offendere. I militari stavano eseguendo un posto di controllo sulla Catania Caltagirone quando hanno fermato una Nissan Juke di colore giallo. Il conducente, sottoposto ad un rapido controllo, è stato trovato in possesso di un tirapugni in metallo, nascosto all’interno del proprio borsello e quindi pronto all’uso. Particolarmente singolare il racconto che ha fatto ai militari: ha riferito di aver preso il tirapugni in occasione di una rissa poiché lui era intervenuto per placare gli animi. Quindi lo avrebbe tolto dalle mani di uno contendenti e lo avrebbe dimenticato nel suo borsello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teneva per “dimenticanza” un tirapugni nel borsello: denunciato

CataniaToday è in caricamento