menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno scorcio di piazza Roma

Uno scorcio di piazza Roma

Carabinieri in pensione per vigilare sulle piazze degradate

Con la collaborazione delle associazioni della terza età oppure di ex carabinieri e poliziotti in pensione, si potrebbe ottenere la sicurezza necessaria per questi luoghi

Carmelo Sofia, portavoce dell'associazione Terranostra, chiede interventi di recupero per piazza Roma, piazza 2 Giugno 1946 e piazza Eroi D’Ungheria. Punti di aggregazione danneggiati dai vandali perché privi di vigilanza. Si è pensato in passato a vari interventi di ristrutturazione dell’arredo urbano e del verde. Con la collaborazione delle associazioni della terza età oppure di ex carabinieri e poliziotti in pensione, si potrebbe ottenere la sicurezza necessaria per questi luoghi.

"Persone che possono ancora dare un grande contributo alla collettività - spiega il comitato - evitando che queste piazze restino terra di nessuno. A questo bisogna aggiungere anche gli interventi di manutenzione straordinaria all’arredo urbano. In particolare in piazza Roma, la zona nei pressi di via Sant'Euplio, si ritrova con la pavimentazione completamente distrutta e piena di buche. Un serio rischio per l'incolumità dei pedoni che possono cadere e farsi molto male. Da qui le lamentele dei commercianti che vorrebbero un deciso intervento degli operai comunali. Lavori che portino ad avere finalmente un pavimento degno di questo nome in un'area aggregativa in cui si trovano ancora i resti dell'ultimo cantiere. Interventi specifici sono richiesti anche in piazza 2 giugno 1946 e in piazza Eroi D’Ungheria con gli anziani che hanno sottolineato al comitato la necessità di istallare bagni chimici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento