Aci Castello, nascondevano in auto un chilo di droga: arrestati

I carabinieri di Acireale hanno ritrovato nell'auto dei pregiudicati una busta di cellophane con un grande quantitativo di marijuana

I carabinieri della stazione di Acireale ieri sera alle 21.30 ad Aci Castello, in via Nazionale, hanno indivuato, attraverso il sistema di controllo in movimento, la targa di un Opel Astra Sw senza regolare assicurazione. A bordo dell'auto due pregiudicati acesi, Angelo Camelia, 46 anni e Antonio Messina, 43enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine per precedenti reati. Perquisito il mezzo i militari hanno trovato nascosta una busta di cellophane contenente un chilo di marijuana. In attesa di giudizio gli arrestati si trovano al momento ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento