Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Detenuto tenta di evadere dal carcere lanciandosi nel vuoto da un'altezza di 10 metri

L'uomo è stato soccorso dal personale del 118 che, viste le condizioni, ha allertato l'elisoccorso che è atterrato sull'elipista del campo di atletica di Giarre

Un detenuto di circa 30 anni, recluso nel carcere di Giarre, ha tentato l'evasione. L'uomo avrebbe raggiunto il tetto della struttura penitenziaria lanciandosi nel vuoto da una altezza di circa 10 metri. L'uomo è stato soccorso dal personale del 118 che, viste le condizioni, ha allertato l'elisoccorso che è atterrato sull'elipista del campo di atletica di Giarre. Il detenuto scortato da personale della polizia penitenziaria è stato condotto al Cannizzaro di Catania: ha riportato un serio trauma cranico, la frattura del femore e di un polso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto tenta di evadere dal carcere lanciandosi nel vuoto da un'altezza di 10 metri

CataniaToday è in caricamento