Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Librino / Via dell'Agave

Cardellini in condizioni terribili, la polizia li libera e indaga proprietario

E' successo a San Giorgio dove gli agenti all'interno di un magazzino abusivo di vestiti usati hanno trovato le gabbie e gli animali in condizioni pietose

Gli agenti della polizia hanno trovato a San Giorgio, precisamente in via dell’Agave, un deposito di raccolta vestiti, scarpe e coperte usate provenienti da donazioni. L'attività era totalmente illegale: non aveva un contratto di affitto e nemmeno alcuna autorizzazione amministrativa. Così i due titolari sono stati identificati e hanno illustrato agli agenti il loro modus operandi: raccoglievano i vestiti per poi rivenderli nelle fiere locali, altro che carità.

Ma a sorprendere gli agenti, nel deposito senza luce né aria, sono state le numerose gabbie di cardellini all'interno. Si tratta di una razza protetta che non si può catturare né detenere.

Gli animali erano custoditi in uno stato di sofferenza e rinchiusi in gabbie minuscole, dove un esemplare è stato trovato morto. Per tale motivo, uno dei 2 gestori del negozio, proprietario dei cardellini, è indagato per il reato di abbandono di animali previsto e punito dall’articolo 727 del codice penale che, tra l’altro, punisce chi fa soffrire gli animali.


L’indagato ha anche ammesso di detenere questi animali  amante del loro cinguettio aggiungendo che erano in grado di volare perché da poco catturati. Così gli agenti hanno donato nuovamente la libertà ai cardellini liberandoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardellini in condizioni terribili, la polizia li libera e indaga proprietario

CataniaToday è in caricamento