Caretta caretta depone uova all'Oasi del Simeto

Primo nido della stagione 2020 a Catania. Questa mattina per un gruppo di volontari del WWF Sicilia Nord Orientale era in programma una giornata di monitoraggi

Primo nido della stagione 2020 a Catania. Questa mattina per un gruppo di volontari del WWF Sicilia Nord Orientale era in programma una giornata di monitoraggi. Cinque volontari hanno setacciato 10 km di spiaggia a Sud della foce del Simeto e, con loro grande sorpresa, hanno scoperto le tracce inconfondibili dell'emersione di una tartaruga marina sulla spiaggia. Immediatamente è stata allertata la volontaria WWF e operatrice del Progetto LifeEurorurtles Oleana Prato che, da Siracusa, dove era impegnata a sua volta nel monitoraggio degli arenili dove gia' sono presenti due nidi, si e' recata sul posto per ispezionare l'area di scavo, confermando la presenza delle uova. Il nido e' stato recintato, sono stati apposti i cartelli di avviso ed e' stato messo in sicurezza. Inoltre come da prassi sono state allertate le autorita': Guardia Costiera, Ripartizione faunistico venatoria, direttore Oasi del Simeto. Oggi, intanto, il Wwf festeggia la Giornata mondiale delle tartarughe marine

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento