menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carne di cavallo a Catania: ecco alcuni consigli su dove mangiarla

Catania, si sa, è il regno della carne di cavallo alla brace. Lei, regina incontrastata dell' "arrusti e mangia" etneo, è un vero e proprio must dei piatti tipici da gustare in città

Catania, si sa, è il regno della carne di cavallo alla brace. Lei, regina incontrastata dell' "arrusti e mangia" catanese, è un vero e proprio must dei piatti tipici da gustare in città. Che sia fettina, polpetta, mangiata al volo all'interno di un panino o servita al piatto, magari accompagnata da una buona insalata alla catanese, con pomodoro, cipolla rossa e una spolverata di ricotta salata sopra, la carne di cavallo può essere assaporata in molte zone della città. Eccovi alcuni suggerimenti su dove gustarla a Catania.

Da Achille 

Atmosfera "verace", nel cuore dello street food catanese, in questa trattoria si può assaggiare la carne di cavallo in tutte le sue declinazioni. I tavoli all'interno sono pochi, il servizio rapido e spartano, ma allegro. L'ideale è gustare un panino con dentro un'amatissima polpetta di cavallo, salsiccia o semplice fetta di carne direttamente dal "fucularu" presente sulla strada, nella "nebbia" di uno dei quartieri più popolari della città.

Indirizzo: via Plebisicito, 730, Catania.

Contatti: 095 2180456

Na Zà Rosa

Luogo simbolo del panino con la carne di cavallo, questo locale nasce da una lunga storia di famiglia che ha inventato lo street food a Catania. Dal "carrozzone" storico alla brace sulla strada, qui è possibile mangiare ormai moltissime pietanze, anche pasta e pizza. Ma la tradizione suggerisce un panino con la carne di cavallo da arricchire con tantissimi condimenti, dalla caponata fino ai vari tipi di sottaceti e ovviamente...una valanga di patatine fritte.

Indirizzo: viale Africa, 226, Catania.

Contatti: 3665015709

Dal Tenerissimo

Anche questo è uno di quei locali nati per mangiare rapidamente un panino con la carne di cavallo, magari in piedi, con un bicchiere di vino rosso. La brace è a vista e qui non potete perdervi la polpetta di carne di cavallo al pistacchio, una specialità che potete gustare bollente dentro una "schiacciatella" di semola di grano duro. E se proprio non avete voglia di uscire di casa, ma non riuscite a placare la voglia di mangiare una delle loro specialità, potete ordinarle anche tramite il servizio a domicilio.

Indirizzo: via Plebiscito, 746, Catania.

Contatti: 320 146 5260.

Il borgo di Federico

Proprio di fronte al castello Ursino, nel rione dove Federico II fece costruire la fortezza catanese, questo ristorante offre una grande varietà di specialità preparate con la carne equina. Menzione speciale per le polpette di cavallo extra large, morbide e ben cotte. Ottima anche la cotoletta di carne di cavallo, rigorosamente cotta alla brace, da accompagnare con una serie di antipasti tipici catanesi.

Indirizzo: piazza Federico di Svevia, 100, Catania.

Contatti: 095 6179819

Camelot

Uno dei primi in piazza Federico di Svevia ad aver proposto la carne di cavallo alla brace, il Camelot è un locale ampio, dall'atmosfera "medievale". Grande scelta di pietanze da gustare cotte sul "fuoco", ma la fettina di carne di cavallo arrosto rimane la loro specialità. Da gustare rigorosamente al sangue, con "salamarigghiu" sopra, ovvero un mix abbondante di olio, aceto, sale e origano per insaporire.

Indirizzo: piazza Federico di Svevia, 73, Catania.

Contatti: 095 7232103

Il Tubo

Ambiente familiare e atmosfera anni '80. Tante le proposte del menù, tutte preparate con uno stile casalingo. Scegliete una bella fetta di carne di cavallo, cotta al punto giusto e accompagnatela con un bel piatto di patate fresche fritte e crocchette come si preparavano una volta. Ottimo anche il piatto misto di antipasti, tra zucca in agrodolce, verdure saltate in padella, frittate varie e parmigiana. Non ve ne pentirete.

Indirizzo: via Musumeci, 96, Catania.

Contatti: 3489689090

Nuova trattoria Del Forestiero

Vi accoglierà la simpatica signora De Fiore, che ormai da moltissimi anni, rimasta vedova, gestisce insieme al nipote in sala, questa trattoria dove le parole d'ordine sono genuinità e lentezza. Sedetevi e gustate un antipasto misto, nel frattempo Rosanna vi preparerà delle polpette di cavallo sensazionali. Ci tiene a precisare che non sono precotte, ma preparate sul momento e per questo morbidissime. Concludete il pasto con un piatto di fritelle dolci alla ricotta e un buon rosolio.

Indirizzo: via Pietro Antonio Coppola, 24, Catania.

Contatti: 095 316283

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento