Carpi-Catania, probabili formazioni: Rinaudo squalificato, Castro assente

Il sostituto naturale dell'argentino è il giovane centrocampista Odjer: Marcolin dovrebbe dargli fiducia. In attacco scelte obbligate vista l'assenza in extremis di Castro: per lui affaticamento muscolare. Rientra invece Gyomber dopo il doppio turno di squalifica rimediato contro il Livorno

L'atto finale della stagione 2014/2015 si giocherà domani, venerdì 22 Maggio 2015. Il Carpi delle meraviglie, già promosso in serie A con largo anticipo, affronterà un Catania che ha bisogno di conquistare almeno un punto per scongiurare il rischio playout e non dipendere dai risultati delle dirette concorrenti. Un destino inatteso, quello attuale, per le due compagini. A inizio stagione, infatti, i pronostici erano ben altri. Diverso quello dei rossazzurri, chiamati alla promozione diretta. Più tortuoso quello del Carpi, destinato ad una salvezza da conquistare con le unghie. Il campionato ha raccontato tutt'altra storia e il Catania, dopo la rivoluzione del mercato di Gennaio, attende l'atto finale per conquistare la salvezza ed evitare l'incubo playout, impensabile fino a poche settimane fa.

Di fronte un Carpi che certamente non farà regali, ma che ha dimostrato di giocarsela contro tutti, onorando il finale di campionato.

QUI CATANIA. Rinaudo non prenderà parte al match, vista la squalifica. Il sostituto naturale è Odjer e Marcolin dovrebbe optare per il giovane ghanese. Rientra invece dal doppio turno di squalifica, rimediato contro il Livorno, Gyomber. In avanti scelte obbligate vista l'assenza in extremis di Castro: per lui affaticamento muscolare.

CARPI-CATANIA PROBABILI FORMAZIONI

Carpi (4-3-3): Gabriel, Letizia, Sabbione, Gagliolo, Bianco, Di Gaudio, Struna, Lasagna, Porcari, Romagnoli, Torelli. Allenatore: Fabrizio Castori

Catania (4-3-1-2) Gillet, Del Prete, Ceccarelli, Schiavi, Mazzotta, Sciaudone, Odjer (Chrapek), Coppola, Rosina, Maniero, Calaiò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento