Ritorna la tradizione dei "carri di Santa Lucia" a Belpasso

Belpasso ricorda quanto avvenne il 6 Agosto 1943: un carro armato "tigre", posto dai tedeschi in paese per iniziare la battaglia, si inceppò permettendo agli inglesi di entrare evitando scontri a fuoco

Sarà il convegno pubblico “I Carri di S. Lucia tra Arte e Scienza nel 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci” a dare il via ufficiale alle celebrazioni del “Patrocinio di S. Lucia” a Belpasso. L’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Carri di S. Lucia presieduta da Antonino Girgenti e dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Daniele Motta, mira ad esaltare il genio di Leonardo Da Vinci nella realizzazione delle macchine sceniche, che hanno ispirato la creazione dei carri belpassesi. L’appuntamento moderato da Gianni De Luca, responsabile del settore cultura del Comune di Belpasso, vedrà alternarsi sul palco, allestito in Piazza Duomo, diversi illustri relatori: il prof. Luigi Fortuna; la dott.ssa Maria Gabriella Capizzi; la prof.ssa Lucia Trigilia; il prof. Paolo Giansiracusa. Sabato 3 agosto, poi, alle 21 in Piazza Duomo le “spaccate” dei carri dei quartieri S. Rocco e Purgatorio apriranno il “Patrocinio di S. Lucia”, celebrato dalla Chiesa Madre di Belpasso, retta da Mons. Giovanni Lanzafame. Con la festa del “Patrocinio di S. Lucia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Belpasso, infatti, ricorda quanto avvenne il 6 Agosto 1943, durante la seconda guerra mondiale, quando un carro armato "tigre", posto dai tedeschi in paese, alla quarta Traversa, per iniziare la battaglia, si inceppò permettendo agli inglesi di entrare a Belpasso evitando scontri a fuoco. In questo fatto i belpassesi lessero un segno della protezione della Santa Patrona sulla città. Domenica, invece, due distinti momenti animeranno la serata belpassese: alle 19 solenne celebrazione eucaristica all’aperto sul sagrato del duomo belpassese presieduta da Monsignor Giuseppe Squillaci nuovo vescovo di Lamezia terme ed ex rettore del seminario arcivescovile di Catania, seguita dalla processione con lo storico simulacro di Santa Lucia, che giungerà sino al Comune per poi fare rientro in Chiesa Madre; mentre alle 21 apertura dei carri Matrice e Borello. Le celebrazioni patronali estive si concluderanno, martedì 6 Agosto, con le esibizioni dei giovani cantanti del quartiere S. Antonio, nell’omonima piazza cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento