Catania, Procura Federale chiude le indagini: responsabilità diretta per i rossazzurri

Per il Catania si prospetta la responsabilità diretta nelle partite contro Avellino, Varese, Trapani, Latina, Ternana e Livorno. Le altre squadre coinvolte, invece, vanno incontro alla sola responsabilità oggettiva. Per il processo di primo e secondo grado occorrerà attendere rispettivamente metà e fine agosto

Foto ascolilive.it

Chiusa l'indagine i "Treni del Gol" dalla Procura Federale. Questo quanto riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Pronti i deferimenti tra fine settimana e inizio della prossima: il Catania è al centro dei riflettori nell'inchiesta della Procura etnea. La chiusura delle indagini riguarda l’ex presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, l’ex a.d. Pablo Cosentino, l’ex d.s. Daniele Delli Carri, il procuratore Fernando Arbotti, il dirigente Piero Di Luzio e Gianluca Impellizzeri. Per il Catania si prospetta la responsabilità diretta nelle partite contro Avellino, Varese, Trapani, Latina, Ternana e Livorno. Le altre squadre coinvolte, invece, vanno incontro alla sola responsabilità oggettiva. Per il processo di primo e secondo grado occorrerà attendere rispettivamente metà e fine agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

  • Coronavirus, registrate complicanze neurologiche nei bambini coinvolti

  • Coronavirus, perde la vita un dipendente della Dusty

Torna su
CataniaToday è in caricamento