menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania, appello di un tifoso per il futuro: "Ci vuole lo sceicco Hamed Bin Al Hamed"

Dopo la proposta della Confcommercio sulla possibile "cordata" di imprenditori e associazioni della città affiancati da un azionario diffuso, una lettera, rivolta al sindaco Bianco, sta facendo il giro di facebook: "Le suggerirei di contattare lo sceicco Hamed Bin Al Hamed" scrive un tifoso

Tra nuove intercettazioni e inchieste continua la bufera in casa Catania. A tenere banco nelle ultime ore il futuro della squadra e della società. La proposta della Confcommercio sulla possibile "cordata" di imprenditori e associazioni della città affiancati da un azionario diffuso per salvare la squadra, trovando quindi potenziali acquirenti fuori dall'Italia, è stato un primo segnale che ha scosso l'ambiente.

Immediate le reazioni tra i tifosi. Mentre girano nomi sul possibile avvicendamento del figlio di Pulvirenti, Santi, o del vicepresidente onorario del club rossazzurro Vitaliti, una lettera scritta da un tifoso ed indirizzata al sindaco Bianco tira in ballo lo sceicco Hamed Bin Ahmed Al Hamed, uomo che ha già investito in passato nell'acquisto della Perla Jonica, Acireale.

Questa la lettera in poche righe che sta facendo il giro di facebook: "Sindaco Bianco, io non amo né Lei né "questo"calcio....ma da concittadino sento la necessità di tutelare l'immagine (già di per se estremamente negativa) della città di Catania. Per salvare il Calcio Catania ci vogliono capitali che difficilmente un azionariato popolare potrebbe racimolare...C'è bisogno di guardare altrove, a chi possiede certe "risorse", a quei (pochi) che hanno dimostrato interesse per il nostro territorio. Le suggerirei di contattare lo sceicco Hamed Bin Al Hamed che sta già concretamente investendo nelle nostre zone avendo già rilevato la Perla Jonica, oppure altri facoltosi arabi , i quali notoriamente sono interessati all'acquisto di squadre di calcio o, infine, in alternativa, qualche magnate russo. Passi dalle chiacchere ai fatti concreti...almeno in qualcosa, se me lo permette! Lei è il primo cittadino, lasci una traccia anche nel calcio catanese, quella che, mi dicono, non ha mai lasciato....Cordiali saluti, Filippo Tropea"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento