Il caso Catania scuote la serie b: si inizia il 5 settembre

Andrea Abodi, nella giornata di ieri, ha spiegato come la metà di Agosto possa già portare, come periodo, ad un secondo grado di giudizio sul caso Catania da parte della giustizia sportiva. Sentenza sufficiente per decretare le sorti della nuova cadetteria e fissare così il nuovo calendario

La serie b partirà dal prossimo 5 settembre. Si chiamerà in maniera diversa: LNPB "Lega nazionale professionisti serie b". Difficile al momento credere che la squadra rossazzurra possa farne parte dopo lo scandalo dell'inchiesta "I treni del gol". L'iscrizione della società di via Magenta è stata una tappa importante per salvare il titolo della squadra, ma servono ora nuovi acquirenti per programmare il futuro in una serie che sarà la giustizia sportiva a decretare.

Andrea Abodi, nella giornata di ieri, ha spiegato come la metà di Agosto possa già portare, come periodo, ad un secondo grado di giudizio sul caso Catania da parte della giustizia sportiva. Sentenza sufficiente per decretare le sorti della nuova cadetteria e fissare così il nuovo calendario: "i calendari saranno fatti in un luogo da decidere verso Ferragosto" ha spiegato Abodi.

"Mantenendo la sosta e il boxing day - ha aggiunto il presidente della lega serie b - siamo in grado di rispettare la fine del campionato fissato il 20 maggio e e la sosta fra andata e ritorno. L'assemblea valuterà in seguito come distribuire i turni infrasettimanali in più".

"Abbiamo deciso noi senza aspettare le decisioni altrui - ha concluso Abodi - È stata una scelta importante presa all'unanimità. La presenteremo alla Figc, in un momento straordinario si vuole dare un segno di normalità. Ognuno di noi deve programmare il proprio lavoro. Oggi mancava il Catania ma non è una novità, perché è mancato per tutto l'anno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento