rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Caso Gregoretti, Gasparri propone di non procedere nei confronti di Matteo Salvini

É la risposta alla richiesta del tribunale dei ministri di Catania nei confronti dell'ex ministro dell'Interno per il ritardato sbarco di 131 migranti l'estate scorsa

Il presidente della Giunta delle immunità del Senato Maurizio Gasparri ha chiesto di respingere la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini sul caso Gregoretti. La proposta é stata avanzata dal presidente nella relazione che sta illustrando ai senatori, all'inizio della nuova riunione della Giunta. É la risposta alla richiesta del tribunale dei ministri di Catania nei confronti dell'ex ministro dell'Interno per il ritardato sbarco di 131 migranti l'estate scorsa.

Al via intanto la riunione della Giunta per le immunità del Senato, riunita per la terza volta sul caso della nave Gregoretti e per valutare la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini avanzata dai magistrati di Catania. Oggi il presidente della Giunta, Maurizio Gasparri, presenta la sua relazione con la proposta che dovrebbe andare nella direzione di non concedere l'autorizzazione a processare l'ex ministro dell'Interno.

Resta il nodo dei tempi per il voto in Giunta, al momento previsto per il 20 gennaio. Parte della maggioranza insiste per rinviare il voto a dopo le elezioni regionali del 26 mentre Gasparri sottolinea i termini del regolamento (in base al quale la Giunta deve esprimersi entro un mese dalla richiesta, quindi entro il 20 gennaio).

"La Giunta è un organo paragiurisdizionale. Mi auguro - ha detto Gasparri entrando in Giunta - che faccia le sue valutazioni sotto il profilo del diritto e non sotto quello politico".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Gregoretti, Gasparri propone di non procedere nei confronti di Matteo Salvini

CataniaToday è in caricamento