Caso Myrmex slitta l'udienza: sit-in di protesta davanti alla sede del laboratorio

L'udienza della causa civile contro Pfizer si sarebbe dovuta svolgere ieri, ma è stata rinviata al 28 settembre 2017. I ricercatori licenziati in attesa di un incontro in prefettura oggi protestano

I ricercatori Myrmex licenziati attendevano con ansia la prima udienza della causa civile contro Pfizer che si sarebbe dovuta svolgere ieri e che invece è stata rinviata al 28 settembre 2017. Per questa ragione oggi protestano davanti alla sede del laboratorio chiedendo a gran voce ancora una volta un incontro in prefettura che attendono da tempo, nonostante le promesse ed i buoni propositi.

Presenti accanto ai lavoratori durante il sit- in di protestail segretario generale della Camera del lavoro, Giacomo Rota, la segretaria confederale Cgil, Margherita Patti, il segretario della Filctem Cgil, Peppe D'Aquila.

Sul fronte dei progetti di ricerca avviati con il Miur e su quello relativo ad alcune proposte avanzate nei mesi scorsi della Regione, restano ancora troppi interrogativi aperti e nell'attesa i lavoratori licenziati iniziano a perdere le speranze, anche a fronte dell'ultima scadenza tra le tante affrontate in questi anni: febbraio 2017, tranche finale per gli ammortizzatori sociali a sostegno dei disoccupati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento