rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Castel di Iudica

Castel di Iudica: perde il controllo del veicolo e si sfoga con il suo soccorritore, arrestato

Un uomo di 30 anni dopo aver perso il controllo del suo veicolo, lungo la S.P.25/II°, ha aggredito con un crick un passante che si era fermato nel luogo dell'incidente per prestare i necessari soccorsi

Un cittadino marocchino, L.R. di anni 30, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Castel di Iudica per guida in stato di ebbrezza, lesioni personali e danneggiamento.

L’uomo, mentre percorreva la S.P.25/II°  alla guida di un furgone Ford Transit, ha perso il controllo del veicolo andando a sbattere contro una recinzione in ferro. Nonostante le ferite riportate al capo e senza alcuna ragionevole motivazione, si è armato di un crick ed  ha aggredito  un passante che si era fermato nel luogo dell’incidente per prestare i necessari soccorsi.

L’aggressore, dopo aver inseguito la vittima che sorpresa dalla reazione dell’uomo è scappato, si è scagliato contro l’autovettura di quest’ultimo arrecando danni per circa 8 mila euro. I militari, allertati dalla segnalazione pervenuta al 112 dalla vittima, sono subito intervenuti ed hanno bloccato il folle. L

’aggressore è stato trasportato presso l’Ospedale di Caltagirone dove i sanitari gli hanno riscontrato un trauma cervicale ed è risultato positivo ai controlli relativi al tasso alcoolemico. La vittima è stata anch’essa soccorsa e trasferita presso l’Ospedale di Paternò. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel di Iudica: perde il controllo del veicolo e si sfoga con il suo soccorritore, arrestato

CataniaToday è in caricamento