Castiglione di Sicilia, una giornata di studi sugli insediamenti nelle alture

Ad organizzare l'evenyo - nel Castello Ruggero di Lauria a Castiglione di Sicilia - è stata la soprintendenza dei Beni culturali e ambientali di Catania, attraverso la propria Sezione archeologica

Una giornata di studi per aggiornare lo stato della ricerca sugli insediamenti d'altura in Sicilia. Ad organizzarla - nel Castello Ruggero di Lauria a Castiglione di Sicilia, sabato 26 ottobre a partire dalle ore 9 - è stata la soprintendenza dei Beni culturali e ambientali di Catania, attraverso la propria Sezione archeologica. Titolo dell'incontro, che ha già fatto registrare l'adesione di numerosi studiosi, “Abitare sulle alture. Dalla preistoria al medioevo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Nel corso della manifestazione verranno presentate le più recenti indagini svolte nell’Isola, offrendo nuovi spunti di riflessione sullo sviluppo culturale, economico e sociale e sui rapporti tra Indigeni e Greci nel territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento