Castiglione di Sicilia, incendiata l'auto del sindaco: indagano i carabinieri

"Sembra si tratti di attentato incendiario - conferma il sindaco Camarda - Continuo come sempre il mio lavoro con la consapevolezza di lavorare per il bene della mia comunità"

l'auto incendiata

Ieri pomeriggio, l’auto del sindaco di Castiglione di Sicilia, Antonino Camarda (eletto nel 2017 con la lista civica Idee per Castiglione) è stata incendiata. La Fiat Bravo era parcheggiata davanti al municipio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Randazzo. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Randazzo e dalla sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Catania.

"Sembra si tratti di attentato incendiario - conferma a CataniaToday il sindaco Camarda - Continuo come sempre il mio lavoro con la consapevolezza di lavorare per il bene della mia comunità". "Non riesco a trovare un solo episodio - ha aggiunto- per inquadrare ciò che mi è successo". "Onestamente sono sereno - ha concluso- compatibilmente su quello che è successo, molti sono stati le manifestazioni affetto e di vicinanza di tanti sindaci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento